Consiglio, le porte si aprono

    0

    Si è tenuto questa sera ad Adro il consiglio rinviato due giorni fa dal sindaco a causa della "presenza di troppi giornalisti". Danilo Oscar Lancini aveva convocato il consiglio a porte chiuse, ma alla fine ha dovuto cedere (probabilmente su pressione del prefetto) e ha aperto la seduta (un centinaio i curiosi presenti, molti con tricolore e cartelli contro Lancini) pur sottolineando che il pubblico sarebbe stato fatto uscire dall’aula alla prima intemperanza. Pacati i toni del confronto, che ha toccato anche il caso della scuola riempita con simboli del Sole delle Alpi. Da registrare, comunque, la polemica di un consigliere leghista contro il ministro Mariastella Gelmini. A chi gli chiedeva di replicare alle critiche del ministro ha detto: "Dille di venire alla Gelmini, l’abbiamo invitata per l’inaugurazione e non è venuta la signora Gelmini".

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Ma non glielo ha ancora spiegato nessuno a Lancini che non è con il sole delle Alpi che si rende ecocompatibile un edificio? Il riscaldamento e l\’energia elettrica si producono con il sole … quello vero!

    LEAVE A REPLY