Corsini e Ferrari contro il prefetto

    0

    I deputati del Partito Democratico Paolo Corsini e Pierangelo Ferrari hanno formalmente chiesto al ministro dell’Interno Roberto Maroni il trasferimento del prefetto di Brescia Livia Narcisa Brassesco Pace.

    Attraverso un’interrogazione in Commissione Affari Costituzionali i due deputati chiedono la rimozione del prefetto a causa del suo "atteggiamento pilatesco" in merito alla questione dei simboli leghisti nel plesso scolastico di Adro. Il prefetto, secondo Corsini e Ferrari, è sempre solerte nel partecipare a inaugurazioni e celebrazioni, ma si sta dimostrando incapace di far rimuovere i simboli.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY