Aumenterà la tariffa rifiuti

    0
    Per 2.126 famiglie bresciane è in arrivo una piccola stangata sul versante rifiuti. Un colpo da oltre 350mila euro. Si tratta di tutti coloro che risiedono nella zona inquinata Caffaro che da sette anni godevano di una riduzione della tariffa di smaltimento in virtù delle condizioni ambientali. Uno sconto reso possibile dal fatto che era al Comune a farsi carico della differenza nei confronti di A2A. Ma ora, a causa delle ristrettezze di bilancio, l’aiuto è stato tolto e le famiglie dovranno pagare tariffa piena.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Anch\’io non mi ero accorta che avessero bonificato il territorio,
      l\’ho capito quando ho ricevuto l\’avviso di pagamento della tassa rifiuti senza riduzione. Probabilmente i lavori sono stati fatti di notte e molto velocemente perchè nessun abitante della
      zona li ha notati.

    LEAVE A REPLY