16 cittadini portano Paroli in tribunale

    0
    Bsnews whatsapp

    L’aria di Brescia è irrespirabile. E la questione arriverà presto in tribunale. Un gruppo di cittadini iscritti a Legambiente, infatti, ha deciso di denunciare la Loggia e il sindaco Adriano Paroli. I 16 chiedono di essere risarciti per i danni provocati dall’inquinamento e invocano nuovi provvedimenti per ridurre il traffico di automobili. A rappresentarli è l’avvocato Pietro Garbarino. La prima udienza si è tenuta ieri al Palazzo di giustizia davanti al giudice Elisabetta Sampaolesi. La prossima si terrà il 3 marzo.

    Nel frattempo la protesta per smog e traffico continua. Sabato alle 14.30, infatti, a Sanpolino è in programma una manifestazione organizzata dal Comitato spontaneo contro le nocività con partenza dalla rotonda di via Merisi e arrivo in via Serenissima.  

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI