I 13 ristorani bresciani presenti

0

I ristoranti d’Italia de l’Espresso 2011. Torna come ogni anno l’atteso appuntamento con le guide gastronomiche. Per prima tocca a quella de l’Espresso, curata da Ezio Vizzari, che premia la nostra provincia con ben 13 segnalazioni, tra conferme e nuove comparse.

Al top, manco a dirlo, Miramonti l’altro di Concesio, sempre capace di rinnovarsi e riconfermarsi, seppur perdendo per strada un mezzo voto (da 18/20 a 17,5/20). Poi a pari merito il Gambero di Calvisano e Villa Fiordaliso di Gardone Riviera (16,5/20). Più sotto il Capriccio di Manerba, Carlo Magno di Collebeato, L’ di Gualtiero Marchesi a Erbusco, il Leon d’Oro di Pralboino nella bassa, la Piazzetta di Sant’Eufemia e Villa Feltrinelli a Gargnano, Il Porto di Moniga del Garda, le Due Colombe nella nuova sede di Borgonato di Corte Franca, Nadia a Capagna di Castrezzato (new entry) e l’Officina Cucina all’interno dei Monaci sotto le stelle in città (new entry).

Anche noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di "aiutare" i gastronauti nella scelta dei ristoranti bresciani. Consulta le nostre recensioni nella sezione Ristorante presente nelle Utility.
a.c. 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome