I soldi per farlo ci sono

    0

    “La sede del Musil è realizzabile”. A dirlo – dati alla mano – è la presidenza della Fondazione Musil, che ha risposto così ai drastici tagli paventati dal Comune. Secondo i numeri diffusi le opere essenziali sulla sede centrale (quella nella ex Tempini) dovrebbero costare 19 milioni di euro, meno della somma disponibile (22 milioni) Quindi “i soldi ci sono e la Loggia non deve far ricorso ad ulteriori risorse se non quelle derivanti dagli oneri di urbanizzazione”.

     

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome