A Brescia è cresciuta del 50%

    0
    Bsnews whatsapp

    La crisi morde ancora. E la cassa integrazione è in continua crescita anche nel Bresciano. I settori piu’ colpiti sono quello dell’artigianato con una crescita della cassa totale del 333,62%, seguito a ruota dai servizi (+325,31%) e dal commercio (+222,19%). A livello provinciale, Brescia si conferma tra le più colpite (più 50 per cento). Per quanto riguarda il resto della Lombardia (42,38%) troviamo: Bergamo (119,37%), Milano (79,28%), Lodi (78,24%), Cremona (54,97%), Como (43,20%). Sotto media: Sondrio (26,20%), Lecco (13,58%), Mantova (8,86%), Varese (-0,26%) e Pavia (-14,82%).

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI