Castelli:il preside non poteva toglierli

    0

    Il viceministro delle Infrastrutture, Roberto Castelli, ritiene che sulla scuola di Adro abbia ragione il sindaco e non il dirigente scolastico. "La scuola é comunale e quindi il dirigente scolastico non ha la minima possibilita’ dal punto di vista del diritto di intervenire su cose non sue", ha commentato l’esponente del Carroccio, "su questo non c’e’ il minimo dubbio che abbia ragione il sindaco, al di la’ della scelta che ha fatto che puo’ essere opinabile, discutibile. Ma sul fatto che il dirigente scolastico non possa toccare la roba degli altri", ha concluso, "credo non ci sia il minimo dubbio".

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY