Furto alla Bialetti: rumeno arrestato

    0

    Personale della Stazione Carabinieri di Cologne, nella giornata di ieri, ha arrestato per furto aggravato M.I.S., 40enne rumeno residente a Brescia, operaio presso lo stabilimento “Bialetti Industrie S.P.A.”. La direzione della ditta aveva segnalato alla Stazione Carabinieri continui ammanchi di materiale dal magazzino, pertanto erano stati predisposti appositi servizi di osservazione per individuare il responsabile. Gli indizi raccolti conducevano tutti al rumeno anzidetto e, pertanto, al termine del suo turno di lavoro veniva bloccato e controllato. In una borsa gli sono stati rinvenuti alcuni flaconi di detersivo asportati poco prima dall’azienda. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati invece rinvenuti circa 300 pezzi (utensili di cucina, pentole, casalinghi, ecc.) risultati di proprietà della ditta “Bialetti” per un valore complessivo di circa 5000,00 euro. (foto allegate) Il rumeno verrà condotto avanti al magistrato mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY