Il don prende a stampellate i ladri

    0
    Bsnews whatsapp

    Li ha picchiati con una stampella e li ha messi in fuga. Protagonista della curiosa avventura è stato il parrco di Malegno, don Lino Zani. Nella tarda serata di ieri, infatti, il sacerdote 62enne (con una lunga esperienza da missionario in Brasile) ha notato che tre giovani stavano uscendo dalla sua abitazione, situata in via San Gaetano. Già visitata per tre volte dai ladri. Così don Lino non ci ha pensato nemmeno un secondo. Li ha seguiti e ha sferrato una "stampellata" in testa a uno dei tre malviventi. Risultato: questi ha dovuto abbandonare almeno la sua parte del bottino. Anche se gli altri due si sono dati alla fuga con alcuni monili e 400 euro in contati (le offerte dei parrocchiani).

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI