Torna la rassegna della Microeditoria

    0

    Torna dal 12 a 14 novembre 2010, la Rassegna della Microeditoria, appuntamento ormai fisso nel calendario delle manifestazioni dedicate alle produzioni dei piccoli e medi editori, giunto quest’anno alla sua VIII edizione.

    La manifestazione che si svolge a Chiari, Brescia presso la favolosa Villa Mazzotti, è organizzata come di consueto dall’Associazione Culturale L’Impronta, ed è patrocinata dallla Regione Lombardia, dalla Provincia di Brescia e dall’Universita’ Cattolica di Milano – Master in editoria in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, la Fondazione Cogeme Onlus e, per il quarto anno consecutivo, con il Parlamento Europeo – Ufficio a Milano.

    Valorizzare la produzione della piccola editoria italiana, perché il pubblico abbia l’opportunità di conoscere questa realtà attraverso i volti dei suoi protagonisti – è l’obiettivo dichiarato dagli organizzatori della Rassegna, che ogni anno danno la possibilità al grande pubblico di prender parte a dibattiti, presentazioni, ma anche a incontri con grandi ospiti.

    Tra questi, hanno già confermato la loro presenza per l’edizione 2010:

    MICHELA MURGIA, neo vincitrice del Premio Campiello 2010,
    ISABELLA BOSSI FEDRIGOTTI, giornalista e scrittrice italiana,
    NANDO DALLA CHIESA, scrittore e politico, autore di una recente opera teatrale,
    OMAR PEDRINI, musicista italiano al suo debutto editoriale,
    GIORGIA WURTH, attrice, conduttrice televisiva e dal 2010 scrittrice,

    FRANCA GRISONI, poetessa,
    LIDIA MENAPACE, politica e saggista, protagonista attiva della Resistenza partigiana,
    LUISA MORGANTINI, politica italiana, impegnata nella difesa dei diritti delle donne.

    80 gli appuntamenti in calendario che includono: presentazioni, readings, laboratori per ragazzi, dibattiti su temi di attualità e momenti di intrattenimento.

    100 gli editori provenienti da tutta Italia.

     

    Un segnale importante che fa della Microeditoria una manifestazione in crescita costante, che si rinnova di anno in anno con un entusiasmo sempre maggiore e una forte motivazione a contagiare territorio, lettori e autori.

    Rispettando la sua natura di manifestazione eterogenea, luogo privilegiato per lo scambio di contenuti, suggestioni e idee, la Rassegna, che quest’anno ha come tema filo conduttore le donne, offre numerosi spunti di riflessione sul settore dell’editoria e sulla sua trasformazione, come quelle che vedranno protagonisti di una tavola rotonda alcuni dei maggiori esperti di e-books tra cui Gino Roncaglia.

    Tra l’altro durante la tre giorni sarà possibile vedere e “toccare” gli e-books attraverso i device al momento in commercio.

    La Microeditoria propone quindi ancora una volta un programma ricchissimo, che aggrega al suo interno differenti linguaggi tra cui quelli tipici della letteratura, dell’attualità, della politica ma anche della musica e dell’arte.

    Il programma completo della Rassegna è disponibile sulle pagine del sito: www.rassegnamicroeditoria.it che fornisce tutte le informazioni per raggiungere Villa Mazzotti.

    La Rassegna della Microeditoria è anche su facebook.

    ORARI

    La Rassegna, rimarrà aperta durante tutti i tre giorni rispettando i seguenti orari: venerdì 12 novembre dalle 17.30 alle 22.00, sabato 13 dalle 10.00 alle 22.00 e domenica 14 novembre dalle 10.00 alle 20.00.

    CONFERENZE STAMPA

    La Rassegna della Microeditoria verrà presentata alla stampa durante due conferenze stampa

    – 5 novembre BRESCIA, Palazzo del Broletto, ore 11.00

    – 8 novembre MILANO, C.so magenta 59, c/o Ufficio Parlamento Europeo a Milano – Palazzo delle Stelline

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY