Una ditta vuole coprire i soli, gratis

    0
    Bsnews whatsapp

     Un’azienda di Livorno si è offerta di installare sul tetto della scuola di Adro pannelli solari per coprire i simboli leghisti. Gratuitamente. A dare la notizia è il sito bresciapoint.it, che riporta il testo di una mail – citando un fax allegato e già inviato al primo cittadino Danilo Oscar Lancini – inviata da un utente. Secondo la mail l’azienda sarebbe disposta a coprire l’attuale soletta (e relativi simboli) senza alcuna spesa per il Comune. Una proposta a cui difficilmente il sindaco di Adro potrà dire di no.

     

    ECCO IL TESTO DEL FAX INVIATO AL COMUNE DI ADRO:

     Spett.le

    Sindaco Comune di Adro
    Via Tulio Dandolo, 55
    25030 – ADRO (BS)

    Spett.le
    Dirigente
    Direzione didattica di Adro
    Via Nigoline
    25030 ADRO (BS)

    OGGETTO: Manifestazione di interesse per l’installazione di impianto fotovoltaico sulla copertura dell’edificio scolastico G.F. Miglio in Comune di Adro in forma di Project Financing.

    ******** Spa, società che opera dal 2004 nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica e fondata da un gruppo di ingegneri qualificati provenienti da grandi società del settore elettrico (GE, Edison..), intende valutare la fattibilità tecnico-economica per l’installazione di un impianto fotovoltaico sulle coperture della scuola G.F. Miglio, a costo zero per l’amministrazione Comunale di Adro, utilizzando la formula del "project financing"

    Il posizionamento dei pannelli solari coprirà e renderà invisibile il lastrico solare esistente.

    La proposta prevede lo svolgimento delle seguenti attività/servizi:

    • Analisi tecnico/economica dell’investimento;
    • supporto per l’ottenimento delle autorizzazioni;
    • Preparazione della documentazione per l’allaccio alla rete locale;
    • Progettazione completa sia elettrica che civile (comprensica di D.I.A.);
    • Fornitura materiale;
    • Realizzazione dell’impianto;
    • Piano operativo di sicurezza (nel rispetto D.Lgs. 494/96, 528/99 e 276/03);
    • Espletamento della procedura per la connessione alla rete
    • Espletamento della procedura per l’ottenimento della tariffa incentivante (nel rispetto degli obblighi richiami del D.M. 19 febbraio 2007) e dove previsto il completamento delle pratiche del GSE nel rispetto degli obblighi richiamati nella Deliberazione AEEG n. 280/07, ai sensi dell’articolo 13, commi 3 e 4, del decfreto legislativo n. 387/03 e dell’energia elettrica di cui al comma 41 della legge n. 239/04 da parte del gestore di rete a cui l’impianto è connesso;
    • Gestione dell’impianto in esercizio e servizi post vendita (servizio post vendita di assistenza e manutenzione dell’impianto regolamentato da contratto post vendita).

    Nella speranza di aver sollecitato l’interesse per la nostra offerta di collaborazione, chiediamo un incontro per poter stabilire di comune accordo le modalità di tale intervento operativo ed economico, al fine di elaborare una convenzione tra le parti.

    Livorno, 15 Ottobre 2010

    Il Responsabile Commerciale
    Dott. Agr E. N.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI