Balsamo (Ugl): la Cgil cambi linea

0

Anche la segretaria dell’Ugl costruzioni, Sara Balsamo, interviene nella polemica con la dopo l’intervista esclusiva di Zaltieri a bsnews.it. "L’ultimo atto provocatorio della Fiom risale a pochi giorni fa", attacca la Balsamo, "ma come afferma l’amico Renato Zaltieri il problema vero è il clima che si sta creando nelle fabbriche dove i delegati di altri vengono sottoposti ad insulti e angherie. La Fiom indica nemici da “combattere”, semina vandalismo e violenza.In qualità di Segretario Provinciale Ugl Costruzioni ma soprattutto di sindacalista", continua la nota, "non posso che condannare in modo totale questi atti, che ricordano il clima terribile di violenza degli anni di piombo e della lotta di classe. La Fiom agisce totalmente incurante dell’effetto di tali atti sui giovani dei centri sociali o su menti disturbate. La Bresciana, pur firmando un documento di invito a rasserenare il clima ormai di fuoco, non ha pero’ preso una posizione netta di condanna nei confronti di questi episodi. Si tratta", conclude Sara Balsamo, " di una strumentalizzazione faziosa delle problematiche dei lavoratori stessi, di certo non un modo serio di fare sindacato".

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome