A2A, ancora fumata nera su Edison

    0

    Fumata nera al Consiglio di sorveglianza di A2A, che si è tenuto ieri pomeriggio a Brescia. Nessuna novità, infatti, è emersa sul futuro della partecipazione della multiutility brescian-milanese in Edison. L’ipotesi piu’ probabile resta comunque quella che A2A ceda le quote di Edison per cercare di ridurre il proprio debito. Ma prima di farlo i soci (i Comuni di Brescia e Milano) devono trovare l’accordo. Il problema è però che le azioni Edison sono infatti in carico ad A2a a circa 1,5 euro, mentre ora il valore del titolo è sceso a 0,95 centesimi, il che costringerebbe i bresciani ad accollarsi una robusta minusvalenza.  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY