Casa comunale solo agli anziani

    0
    Bsnews whatsapp

    Anche Pontoglio è finita al centro delle polemiche con l’accusa di discriminare gli stranieri. A far discutere, infatti, è la proposta dell’assessore ai Servizi sociali, Matteo Gozzini, di destinare le nuove case del centro storico solo a chi risiede nel Comune da almeno 50 anni. Insomma: per avere accesso all’affitto agevolato bisognerà avere una certa età e possedere una sorta di "certificato di fedeltà" che l’assessore giustifica con il fatto che "chi ha abitato per tanti anni a Pontoglio ha contribuito alla realizzazione delle case, quindi è giusto venga premiato". Motivazioni che ricalcano da vicino quelle con cui la Lega, ovunque, chiede di privilegiare gli italiani sugli stranieri nell’assegnazione delle case popolari. E che hanno già suscitato un pesante coro di polemiche dal centrosinistra.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI