Sfilata benefica: moda e solidarietà

    0

    Se non avete di meglio da fare stasera pensate alla possibilità dell’Areadocks. Nel noto locale di via Sangervasio si terrà una bella e importante sfilata di moda organizzata per scopi benefici, per aiutare il progetto Esa che si occupa di sostegno alle donne con problemi oncologici.

    La sfilata di Daniela Vezza (abiti da sera e maglieria cashmere), impreziosita dai gioielli Fasoli, farà da cornice alla serata organizzata per sostenere Esa e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sua missione. Nini Ferrari, consigliere comunale in Loggia e fondatrice di Esa, invita tutti a partecipare. Il costo dell’ingresso alla serata (20 euro) andrà a Esa, che lo impiegherà per sostenere i suoi progetti di sostegno alle donne malate di tumore, assistite anche in ospedale tramite corsi di trucco e sostegno psicologico. 

    Molte le iniziative portate avanti negli anni dalle 400 associate ad Esa, tra cui campagne preventive e borse di studio per donne malate.
    a.c.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY