Stranieri indagati per ricettazione

    0
    Bsnews whatsapp

    Sono stati due i soggetti, entrambi stranieri, indagati nella giornata di ieri, in circostanze diverse, per ricettazione.

    Trattasi in un caso, di un cittadino ucraino del 1987, che, alle ore 08.20 circa, veniva notato dagli agenti della Volante mentre, a bordo di uno scooter privo di targa, percorreva Corso Martiri, privo anche del casco di protezione.

    Fermato per il dovuto controllo, i poliziotti hanno notato segni di danneggiamento sul blocchetto d’accensione del mezzo.

    Accertamenti condotti in Questura hanno permesso di appurare che lo scooter risultava essere compendio di furto.

    Di proprietà di una ragazza residente a Borgosatollo le era stato rubato durante la notte.

    Il mezzo è stato pertanto riconsegnato alla legittima proprietaria; lo straniero indagato per ricettazione oltre che per guida senza patente e casco di protezione a bordo di un mezzo privo di targa.

    E’ di nazionalità rumena lo straniero indagato, sempre per ricettazione, alle ore 03.30 circa dello stesso giorno.

    L’uomo, notato dagli agenti mentre a piedi percorreva via Spalto San Marco, con il cappuccio della felpa calzato e l’andatura piuttosto spedita, alla vista degli agenti, ha cercato di disfarsi di un oggetto gettandolo in un cestino per i rifiuti lungo la strada.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI