Blocco del traffico in vista

    0

    Una giornata (o più probabilmente diverse giornate) di blocco del traffico per evitare di incorrere in sanzioni o denunce penali. Per volere di Ghirardinelli però non saranno chiamate "giornate di blocco" bensì "giornate ecologiche".

    Nessun sindaco dei comuni dell’area critica ha soluzioni migliori di questa per cercare di porre un freno alle giornate di superamento del limite masssimo consentito di Pm10 nell’aria, che quest’anno hanno già superato quelle del 2009. 

    L’assessore provinciale Corrado Ghrardinelli ha coordinato ieri il Tavolo sulla qualità dell’aria, e seppur una decisione non sia stata presa l’impressione è che non tarderà molto ad arrivare. Se è vero infatti che ha piovuto, e la concentrazione di Pm10 si è un po’ abbassata, è vero altresì che non basta. Pare invece più difficile "adottare" il divieto imposto dalla Regione di bruciare legna e pellets nelle abitazioni (e all’aperto) sotto i 300 metri di altitudine.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY