Cinque multe ai tutor? Ecco la soluzione

    0
    Bsnews whatsapp

    Novità importanti per coloro che sono stati multati dai tutor lungo l’autostrada Milano-Brescia. Nel tratto coperto dai controlli, come noto, i tutor sono cinque e gli automobilisti potrebbero trovarsi a dover pagare altrettante multe (con relativa sottrazione dei punti della patente) per aver superato il limite dei 130. Ma in arrivo ci sono novità importanti. Se oggi i tutor sono di competenza di cinque diversi giudici di pace e ciascuno emette una sentenza svincolata delle altre, da domani si potrà presentare un unico ricorso. Fatta eccezione del giudice di Cassano, infatti, gli altri hanno deciso di agire in maniera coordinata basandosi su un articolo di legge che stabilisce che “chi con un’azione unica viola diverse disposizioni soggiace alla sanzione prevista per la violazione più grave, aumentata fino al triplo”. Chi riceve più multe, quindi, può già rivolgersi al tribunale per un unico ricorso allegando tutti i verbali e invocando l’articolo 8 della legge 689 del 1981.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI