A Gardone ronde per salvare i gatti neri

    0

    Le ronde si terranno anche a Gardone Riviera. Ma non avranno per oggetto per clandestini o delinquenti. Bensì la salvaguardia dei gatti neri, che nel periodo di Halloween sarebbero oggetto di sacrifici per riti satanici ed esoterici. Ad organizzarle è l’associazione Associazione Italiana Difesa Ambiente e Animali, che ha chiamato a raccolta piccoli gruppi di volontari che – agendo in incognito, armati soltanto di telefono cellulare – per tutta la notte del 31 ottobre pattuglieranno il territorio per salvaguardare gli animali. Un problema reale visto che, secondo fonti non ufficiali, nei giorni scorsi – nella sola zona del Garda – sarebbero spariti una quarantina di gatti. In Lombardia saranno una trentina le zone oggetto di pattugliamento. Per la provincia la zona ritenuta a maggiore rischio è proprio quella di Gardone.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. i gatti neri non si sacrificano, informatevi meglio… mi sa che samhein non c\’entra più che altro sarà qualche vicentino magnagatti

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome