Video choc sulle cariche di lunedì

0
Bsnews whatsapp

La maniera in cui le forze dell’ordine hanno gestito la sicurezza nella manifestazione di lunedì non ha certo contribuito a mantenere l’ordine e la tranquillità. In particolare su internet sta circolando un video diffuso da Peacereporter intitolato "Brescia, come nasce un problema di ordine pubblico" (sottotitolo: Brescia, come un funzionario di polizia può creare un problema di ordine pubblico) che fa discutere. Il filmato ha già ricevuto centinaia di migliaia di visite (è stato ripreso anche dal sito Repubblica.it). Nelle immagini – come riportato dal sito di Repubblica.it – si vede il funzionario della polizia che invita i manifestanti ad andare "in qualche locale, ma non qui", e quando linterlocutore gli ribatte "non s’inventi gli assembramenti" invita gli agenti a caricare. Un video che sta facendo molto discutere.

http://it.peacereporter.net/videogallery/video/12289 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. FORSE QUALCUNO DOVREBBE SCUSARSI CON LA CITTA\’ PER QUANTO ACCADUTO: PENSO INNANZITUTTO AGLI IMMIGRATI E AI LORO SOSTENITORI, MA ANCHE A CHI HA GESTITO L\’ORDINE PUBBLICO!

  2. Scusate, ma dove vedete la carica? Video choc???
    Sarebbe bello pubblicare qualche video sui lanci degli oggetti da parte dei 6 sulla gru (viti, bulloni, pezzi di ferro, scatolette di tonno, bottiglie piene di urina…) ai Vigili del fuoco. Dite che sarebbe un\’informazione troppo imparziale?

  3. Questo sito ha sempre dato notizia di tutto, anche dei lanci dei bulloni contro i pompieri, e non ha mancato di criticare le forme della protesta degli immigrati… Anzi: a me pare troppo sbilanciato in favore della questura sinceramente… Se non hai notato questo, forse sei tu che non sei imparziale. Quanto al video, parliamo di un filmato diffuso anche dai media nazionali che è già stato visto da centinaia di migliaia di persone in tutta Italia. Non vedi la carica? Forse dovresti cambiare gli occhiali…….

  4. Salve, sono Dany, e\’ chiaro che la gente vede solo quello che gli fa comodo…logico..le pare??condivido quanto detto da lei,io ho visto come sono stati trattati i Vigili del fuoco…dopo di che\’,mi son detta…per conto mio.spegnerei i riflettori,me ne andrei con trup,stampa ecc,vedi come faccio presto a venir giu!!!comunque ho commentato gia\’ nell\’articolo del Sig Strozzi, per ora non aggiungo altro. S.s.L.N. Daniela

  5. caro lettore antentissimo, io cambio occhiali, lei cambi nome.
    La mia critica non era rivolta a questo sito (che si è limitato a riportare), al quale contesto solo il titolo dato alla notizia, ma a chi ha pubblicato questo video, dando un taglio ben preciso ed estremamente parziale di ciò che sta avvenendo nei pressi della gru.

  6. Non si possono difendere questi manifestanti: la polizia avrà sbagliato, ma il caos non l\’hanno certo fatto loro… Non lo dico al sito, che ha solo fatto il suo dovere, ma a quelli della sinistra!

  7. Questo video rappresenta senza dubbio una notizia, la sua interpretazione rappresenta un\’opionione: lecita ma solo un\’opinione. Meditate gente, meditate….

  8. Ma è vero non c\’è nessuna carica. Vedo solo la polizia che spinge in là i manifestanti muovendosi compatti (e a rallentatore) verso di loro ma senza alzare mani o manganelli. L\’unico che salta addosso a qualcuno è il manifestante con la giacca grigia chiara al vicequestore e non credo fosse per baciarlo e abbracciarlo.

  9. le manifestazioni o i sitin devono essere autorizzati dalla questura.li c\’era gente non autorizzata che stava creando un assembramento non autorizzato.le forze dell\’ordine devono far rispettare le leggi. stop

  10. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  11. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

  12. Parliamo di questo funzionario.. ma chi è? Come si chiama? A me sembra si sia comportato con un\’incompetenza niente male. Anche in un altro momento ha dato il via ad una carica che lascia basiti (http://ctvmail.org/tubo/video/KD589G7MWG38/GRU-OCCUPATA-08-novembre–CARICHE-IMMOTIVATE). I poliziotti mi sembrano tutto sommato tranquilli, è lui che secondo me si è mostrato inadatto al compito.
    Per chi dice che uno dei manifestanti ha attaccato il funzionario, ascoltate e guardate con attenzione e alzando il volume, e vi accorgerete che: -il funzionario minaccia di caricare dei cittadini che non mi pare avessero un\’aria particolarmente pericolosa; -il manifestante dice \"ma questo è fuori\" (sarebbe scappato pure a me di fronte ad una gestione così assurda); -il funzionario (permaloso, evidentemente, o forse cercava una scusa per portarsi a casa un arresto per delegittimare i protagonisti di questa vicenda) lo tira per il braccio dicendo \"questo viene con noi\"; -reazione del manifestante che lo spintona. Premesso che qualsiasi reazione violenta è sbagliata, io posso comprendere che in una situazione in cui tu, senza aver fatto nulla di violento, sei solo presente per seguire una situazione che ti sta a cuore (indipendentemente da quale sia), e vieni afferrato per essere arrestato, possa reagire nel modo sbagliato. Mi sembra umano che uno non resti del tutto lucido quando ci si sente attaccati, puniti, quel che volete, in misura spropositata alla situazione. Tutto questo lo dico non per giustificare il manifestante, ma solo perché non mi sembra neanche il caso di accusarlo di violenza gratuita. Mi sembra semmai che ci siano state provocazioni deplorevoli: il compito delle forze dell\’ordine è portare ordine, appunto, non accrescere la tensione.
    Aggiungo infine che: non sono comunista, non sono di sinistra, e che ho misurato ognuna delle parole che ho scritto, perché so pochissimo di legge e non so quali siano i termini precisi dell\’oltraggio a pubblico ufficiale e, visti i tempi, proprio tranquilla non sono al riguardo. E dentro di me penso: non è una bella cosa che io non mi sia sentita tranquilla nell\’atto di esprimere una mia opinione.

  13. non c\’è stata nessuna carica e quindi nessun arresto.
    in via s.faustino non c\’è mai stata polizia e manifestanti.
    è tutta un\’allucinazione!!!
    berluscono non è mai stato contestato da nessuno e i comunisti libertari ci governano da sempre.
    non c\’è nessuna base razionale per discutere con chi nega ciò che vede.

  14. Libertario, è questo che più amareggia, che le varie parti della popolazione non ritengano possibile dialogare con le altre. Non dico che si debba essere tutti d\’accordo, ci mancherebbe, ma dire che il dialogo non è possibile mi rattrista moltissimo.. E lo sento dire da tanti, quasi tutti, di ogni orientamento (o non orientamento) politico. Io sono giovane, non so come fosse vent\’anni fa, me lo chiedo: quelli del psi riuscivano a discutere con quelli della dc o di msi (mi riferisco ai cittadini, non ai politici)? Non dico accordarsi, ma almeno discutere. Era esasperata come oggi questa sensazione di contrapposizione insolvibile? Chiaro che non sempre ci si può capire, è normale che certe posizioni siano troppo incompatibili, ma oggi sembra davvero che ognuno parli una lingua diversa. Io non so se tu ti riferissi anche al mio post quando hai commentato, però lo rileggo e cerco di capire se io possa aver dato l\’idea di essere una persona con cui non sia possibile ragionare. Non so.
    Per quanto riguarda quello che sostieni, anche io concordo sul fatto che in Veneto le contestazioni sono state da parte di studenti e ricercatori, e non specificatamente di alluvionati. De L\’Aquila non so, quindi non mi esprimo. Per quanto riguarda via s. faustino, invece, conosco persone di Brescia (NON comunisti) che hanno assistito a queste manifestazioni, e proprio oggi (o ieri?) i commercianti della via sono andati in consiglio comunale a lamentarsi dei disagi. Io vorrei veramente capire (davvero, non sono ironica): per te questi fatti sono inventati? Hanno messo su un set? Hanno pagato le persone? Spero tu risponda.

RISPONDI