La bomba di Corioni: Vendo Caracciolo

    0

    Fino a ieri era data solo come indiscrezione, ora ha il crisma dell’ufficialità che proviene direttamente dal presidente biancoazzurro Gino Corioni: Andrea Caracciolo, capocannoniere e capitano della squadra, è in vendita al miglior offerente.

    E’ una pazzia privarsi della propria punta più prolifica nel momento più delicato del campionato? Secondo Corioni no, se l’offerta che proviene è congrua, cioè di almeno 15 milioni di euro. Il presidente vuole monetizzare il più possibile da un giocatore che mai come in queste prime partite dell’anno ha impressionato in serie A, realizzando gol e reggendo sulle proprie spalle tutto l’attacco della squadra. Preziosissimo il suo apporto contro l’Inter e la Juventus, ad esempio, partite viste in diretta da mezza Italia calcistica. Sarebbe questo dunque il momento migliore per capitalizzare. Non importa se la squadra dovrà cercare sul mercato un degno sostituto. E dovrà essere un attaccante affidabile: tempo da perdere non ce n’è, c’è una salvezza da meritarsi.

    Sulle tracce dell’Airone ci sono in primis il Napoli e il Milan, alla ricerca di un sostituto per far riposare Ibrahimovic nelle partite meno difficili.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Corioni non sorprende più!!! Quando ha un giocatore richiesto non vede l\’ora di far cassa: Proprio in questo momento, dove Caracciolo è quasi l\’unico in grado di fare qualche punto c\’è l\’esigenza di monetizzare… Davvero incredibile!!! Ma siamo sicuri che Corioni vuole stare in serie A? La storia si ripete: Prima Tony, poi Hamsik e poi la svendita totale dell\’ultimo anno in serie A: Consiglierei a Corioni di rilevare ancora l\’OSPITALETTO e magari affidarlo a Maifredi, grande mago del pallone!

    2. Pensa solo al guadagno!!! venderà caracciolo per poi comprare qualche ragazzetto bravino di serie C per poi farlo crescere e rivenderlo a peso d oro, e intanto noi torniamo in serie B !!! Corioni guadagna con la tua azienda e nn con il Brescia !!!!!

    3. Corioni non finisce mai di sorprendere! Dopo aver licenziato una serie di allenatori (a suo dire) incapaci, ora difende a spada tratta Iachini. Come interpretare la cosa? Semplice! Iachini non potrebbe mai protestare per la vendita di Caracciolo & C….
      Verrebbe licenziato anche lui… con il risultato che in un attimo si risolverebbe anche il problema dei parcheggi a Mompiano: Chi andrebbe più a vedere il Brescia?
      Corioni vattene! E portaci anche tuo figlio!

    LEAVE A REPLY