Omaggio a Di Prata a un secolo dalla nascita

    0

    Un artista di rara sensibilità, non solo pittorica ma anche umana. La città di Brescia a cento anni dalla nascita vuole rendere omaggio a Oscar Di Prata (apri il link per approfondire la sua storia), uno dei più grandi artisti bresciani del Novecento. E gli rende omaggio nel migliore dei modi, allestendo una importante mostra antologica che raccoglie tante sue opere importanti.

    La mostra, a cura di Maurizio Bernardelli Curuz, da due anni direttore artistico della Fondazione Brescia Musei e allievo di Oscar Di Prata, che ha dedicato anni di studi al maestro bresciano, è un viaggio nella pittura di un artista che testimonia il pensiero del Novecento affrontando i temi della violenza, per configurare la speranza di un mondo nuovo e della solidarietà per esprimere un amore francescano nei confronti del Creato. Nell’ambito della rassegna saranno esposte opere inedite e cartoni realizzati da Di Prata per affreschi e dipinti parietali presenti nelle chiese della città e della provincia, saranno anche approfonditi nuovi aspetti del linguaggio pittorico di Oscar Di Prata e sarà proiettato filmato.

    Orari di apertura dalle 11 alle 17.30, tutti i giorni tranne il lunedì. La mostra rimarrà aperta da domani 3 dicembre sino al 27 febbraio.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY