Per il Monti col Casa è una “finale”

    0

    Nonostante il clima più che rigido di queste giornate, sta continuando a spron battuto il lavoro del Montichiari. La squadra rossoblu si sta infatti preparando nella consueta sede del Centro Sportivo Montichiarello in vista dell’importante gara che domenica porterà il Casale al Romeo Menti per una classica contesa nella quale i punti in palio varranno doppio. In effetti la formazione allenata da Claudio Ottoni è chiamata a far maturare definitivamente sul campo tutte le doti a sua disposizione, quel potenziale che già nel turno precedente è riuscito a farsi valere con l’ambizioso Savona e che in questo primo appuntamento di dicembre può e deve compiere un passo in avanti decisivo. Per capitan Fusari e compagni riuscire a staccare ulteriormente i nero stellati potrebbe infatti avere un significato fondamentale per il prosieguo del loro cammino stagionale, un’opportunità da non lasciarsi assolutamente sfuggire, ma da trasformare in una concreta realtà con tutte le forze a propria disposizione. Sul fronte opposto il Montichiari si troverà un avversario che non si può permettere passi falsi, ma i rossoblu possiedono le qualità che occorrono per superare nel migliore dei modi un ostacolo così ricco di insidie. In questi giorni il gruppo monteclarense si è allenato con volontà e determinazione e l’intera rosa è pronta a rispondere alla chiamata del tecnico in una giornata che si preannuncia così importante. Il giudice sportivo ha appiedato per un turno Antoniacci e Mister Ottoni ha fatto provare ai suoi giocatori le diverse soluzioni per ovviare alla mancanza del bravo centrale di origini romagnole. Ogni decisione verrà comunque presa solo al termine della rifinitura di sabato mattina, quando prenderà forma il volto definitivo del Montichiari che il giorno seguente dovrà disputare una partita, che per molti versi può essere paragonata ad una vera e propria finale, con il Casale, una finale che tutta la formazione monteclarense dovrà tentare di vincere mettendo in campo quel qualcosa in più che può permettere ai rossoblu di rispondere il loro grintoso “Presente!” in un appuntamento che può imprimere uno slancio fondamentale alla stagione della matricola del presidente Maurizio Soloni.                  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY