I bresciani vicini al Premier si incontrano venerdì

    0

    Martedì 14 dicembre andrà in scena a Roma il "Giorno del giudizio" del Governo Berlusconi, con il voto romano che deciderà le sorti dell’esecutivo in difficoltà (mozioni incrociate di fiducia e di sfiducia), decretandone la morte o ridandogli un po’ dello slancio perso.

    In vista del 14 anche Brescia si prepara agli scenari che ne potrebbero derivare. Venerdì presso l’auditorium della Camera di Commercio si riuniranno tanti sostenitori pdellini del premier. E’ già annunciata la presenza del ministro della Difesa Ignazio La Russa, del Govenatore della Regione Lombardia Roberto Formigoni e del coordinatore regionale Guido Podestà. Inutile dirlo, sarà folta la presenza dei politici bresciani, che serreranno le fila per convincere gli indecisi (quelli che vorrebbero passare nelle fila di Gianfranco Fini, ma ancora non si sono espressi). Saranno della serata il sindaco di Brescia, gli onorevoli Beccalossi e Romele, il sottosegretario allo Sviluppo Stefano Saglia, il senatore Riccardo Conti, i consiglieri regionali Margerita peroni, Mauro Parolini e Franco Nicoli Cristiani.  

    L’appuntamento è per ore 18.00

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY