Litiga col vicino e finisce in manette

    0

    Nel pomeriggio di ieri 6 dicembre, in Gardone Riviera, personale della locale Stazione ha proceduto all’arresto di B.O. 33enne del luogo, già noto alle Forze di Polizia, il quale, poco prima, nel corso di un acceso diverbio col vicino di casa, non ha trovato di meglio che lanciargli addosso un bastone di ferro del peso di circa 2 kg colpendolo al braccio e procurandogli delle lesioni guaribili in 7 giorni.

    L’autore del fatto, accusato di lesioni volontarie aggravate è stato condotto in caserma e rinchiuso in camera di sicurezza in attesa del procedimento col rito direttissimo.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY