Occupazione al via per ITIS, Copernico e Golgi

    0

    La protesta anti-riforma Gelmini nella nostra città viaggia a due velocità. Se da una parte alcuni istituti superiori hanno già messo in soffitta l’occupazione (il liceo classico Arnaldo, anzitutto, ma anche il Gambara), altre scuole si sono riunite ieri presso il liceo Leonardo di via Balestrieri per fare il punto della situazione in vista di una partenza. E già domani i primi frutti dovrebbero vedersi: è molto probabile infatti che l’occupazione parta all’ITIS Benedetto Castelli, al liceo Copernico e al Golgi, ancora in forse all’Olivieri. Contrari all’occupazione per ora gli studenti del Pastori e del Lunardi; quelli dell’Abba-Ballini decideranno solo domani. Tutti insieme gli istituti stanno organizzando un’altra manifestazione di protesta per le vie della città, lunedì se ne discuterà in aula magna all’ITIS.

    I tempi della Riforma Gelmini? Entrata in vigore a settembre, il ddl definitivo dovrebbe essere discusso in Senato dopo il 14 dicembre, sempre che il Governo Berlusconi ottenga la fiducia.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY