Patto tra Brescia e Bergamo, si scambieranno i vigili

    0

    E’ stato siglato questo pomeriggio un accordo per la sicurezza che impegna i Comuni di Bergamo e Brescia in una reciproca collaborazione operativa che va nella direzione del supporto, senza oneri economici, per l’ordine nelle rispettive città. Gli Assessori Fabio Rolfi e Cristian Invernizzi, affiancati dal Commissario Capo della Locale di Brescia Gianni Bonvicini e dal capo Area Settore Sicurezza del Comune di Bergamo Virgilio Appiani, hanno firmato un accordo che partirà, in fase sperimentale per circa sei mesi, da gennaio 2011. Nella sostanza la Locale di Brescia metterà a disposizione dei colleghi bergamaschi le unità cinofile per un massimo di 15 interventi. Reciprocamente, la Locale di Bergamo fornirà a Brescia supporto di personale del nucleo di Polizia Giudiziaria in base alle necessità.

    “Si tratta di un importante accordo che permette di sfruttare al meglio le risorse disponibili per migliorare il servizio al cittadino senza, però, ulteriori esborsi economici da parte degli enti locali – ha spiegato il Vice sindaco e assessore alla Sicurezza di Brescia Fabio Rolfi – Il patto firmato oggi sarà operativo a partire da gennaio e si è stimato di procedere con questa fase sperimentale di 6 mesi per poi analizzare i risultati e, in base a quelli, valutarne la continuazione. La collaborazione è assolutamente indispensabile e credo fermamente che quest’esperienza porterà altre Polizie Locali lombarde a voler condividere un progetto propositivo che vada nella direzione di garantire ai cittadini sempre maggior sicurezza.” (da www.fabiorolfi.net)

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY