Scippi, Ungari (Pd) attacca: basta annunci sulla sicurezza, servono i fatti

    0

    Riportiamo il comunicato del consigliere Pd Giuseppe Ungari sulla sicurezza cittadina, dopo gli scippi in via Crocifissa. ECCO IL TESTO:

     La notizia degli scippi a danno di due passanti, avvenuti nella stessa giornata di venerdì in via Crocifissa Di Rosa, ha generato preoccupazione ed arrabbiature in uno dei quartieri tradizionalmente più tranquilli della città.

    Mi domando che fine abbia fatto il poliziotto di quartiere che con enfasi era stato presentato ai cittadini e ai residenti della zona negli anni scorsi. Ancora una volta si dimostra fallimentare la politica sulla sicurezza del Vice Sindaco Rolfi, fatta più di annunci inconsistenti che di reali iniziative volte a garantire la tranquillità dei cittadini bresciani. L’Assessorato alla Sicurezza dell’attuale Amministrazione non ha introdotto la benché minima novità rispetto al passato, mantenendo tutto ciò che aveva criticato nella precedente gestione. Il Patto per Brescia Sicura, propagandisticamente siglato con il Ministro Maroni, è stato per la città solo un’aggravante economica dato che il Comune ha dovuto sopperire alle necessità delle Forze dell’Ordine che, come recentemente dichiarato dagli stessi Sindacati di Polizia, continuano a subire pesanti tagli. Mentre Rolfi impiega i nostri Vigili a servizio di incomprensibili collaborazioni con il Comune di Bergamo e mentre si vanta d’aver rimpatriato i fisarmonicisti romeni colpevoli di disturbare i clienti dei negozi del Centro, la piccola criminalità che più spaventa e danneggia gli anziani e le persone deboli rimane vivacissima in città, come dimostrano le frequenti segnalazioni di furti e rapine, a dispetto di un’altra promessa elettorale non mantenuta.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY