Nuovi abitanti: boom a Rovato e Montichiari, calo a Lumezzane

    0

    Sono 6mila i nuovi bresciani del primo semestre 2010. Soprattutto immigrati. E con questi arrivi – circa un migliaio al mese – la popolazione totale della Leonessa sale a quota un milione e 248mila. A crescere sono stati soprattutto i Comuni maggiori e quelli della Bassa, spesso oggetto di pesanti urbanizzazioni per fare cassa. Nella classifica, infatti, il primo posto va a Brescia (774 nuovi abitanti), ma più significativi – per proporzioni – sono i dati di Rovato (592), Montichiari (421) e Palazzolo (376), seguiti a ruota da Lonato (307), Ghedi (301), Castenedolo (272) e Concesio (269). Mentre sul fronte opposto (un Comune su cinque è calato) è da segnalare Lumezzane, che in pochi mesi – complice forse la crisi – ha perso ben 111 abitanti (a seguire Fiesse, il Comune più a sud della Provincia, a quota meno 38 unità). Per quanto riguarda, invece, il dato complessivo è da segnalare che la crescita è stata significativa, ma comunque minore dei due anni precedenti: nel 2009, infatti, l’aumento medio complessivo era di 1.063 abitanti al mese, nel 2008 di ben 1.545.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome