Nuovi abitanti: boom a Rovato e Montichiari, calo a Lumezzane

    0

    Sono 6mila i nuovi bresciani del primo semestre 2010. Soprattutto immigrati. E con questi arrivi – circa un migliaio al mese – la popolazione totale della Leonessa sale a quota un milione e 248mila. A crescere sono stati soprattutto i Comuni maggiori e quelli della Bassa, spesso oggetto di pesanti urbanizzazioni per fare cassa. Nella classifica, infatti, il primo posto va a Brescia (774 nuovi abitanti), ma più significativi – per proporzioni – sono i dati di Rovato (592), Montichiari (421) e Palazzolo (376), seguiti a ruota da Lonato (307), Ghedi (301), Castenedolo (272) e Concesio (269). Mentre sul fronte opposto (un Comune su cinque è calato) è da segnalare Lumezzane, che in pochi mesi – complice forse la crisi – ha perso ben 111 abitanti (a seguire Fiesse, il Comune più a sud della Provincia, a quota meno 38 unità). Per quanto riguarda, invece, il dato complessivo è da segnalare che la crescita è stata significativa, ma comunque minore dei due anni precedenti: nel 2009, infatti, l’aumento medio complessivo era di 1.063 abitanti al mese, nel 2008 di ben 1.545.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY