Rinaldi (Lega): Feroldi e tutti i finiani ora si dimettano

    0

    In seguito alla bocciatura delle mozioni di sfiducia presentate in Parlamento da FLI, UDC e API e da PD e IDV, è intervenuto Matteo Rinaldi, segretario cittadino della Lega Nord.

    “Non posso far altro che esprimere soddisfazione sia a livello personale che come esponente della Lega Nord, per la fiducia che è stata rinnovata al Governo. Ora attendiamo gli effetti di questa spallata mancata: mi auguro che Fini abbia il coraggio di dare corso alle conseguenze della sua sconfitta, cioè dimettendosi da Presidente della Camera”.

    “È una presa di coscienza” prosegue Rinaldi “che necessariamente deve avere ripercussioni anche a livello locale. La Lega Nord chiede che i coordinatori delle commissioni attività promozionali delle circoscrizioni Sud e Ovest, che hanno deciso di aderire a Futuro e Libertà per l’Italia, si dimettano immediatamente; tra loro, anche il responsabile del circolo di Brescia, Luca Feroldi. Questi consiglieri stanno attualmente occupando posti che non hanno il diritto di conservare, visto che il loro partito ha espresso una chiara sfiducia alla maggioranza politica di cui loro fanno parte abusivamente. Forse per avere maggiore visibilità sui media, hanno deciso di sposare la causa di un nuovo soggetto politico, che ha tuttavia dimostrato di essere perdente ancor prima di nascere e di affrontare il verdetto del popolo. Un movimento che ha cercato di trascinare il Paese in una crisi politica senza senso e che ora è già giunto alla resa dei conti”.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY