Finti tecnici, ancora due anziani truffati in città

    0

    Nella mattinata di ieri le Volanti di Polizia sono intervenute due volte, a distanza di pochi minuti una dall’altra, ed in entrambi i casi la segnalazione al 113 è stata la stessa: furto in abitazione con raggiro ai danni di cittadini ultrasettantenni.

    I fatti sono avvenuti alle ore 12.30 circa in via Panigada ed alle 12.50 in via Tartini. In entrambi i casi ad agire una coppia di uomini, presumibilmente la stessa, entrambi italiani e vestiti di scuro.

    Le modalità del raggiro sono state identiche secondo un copione purtroppo già visto: uno dei due soggetti si è finto un tecnico addetto al controllo del contatore del gas e l’altro, un finto poliziotto che doveva controllare che nell’abitazione non fosse stato rubato nulla.

    Cassetti rovistati nelle camere da letto in entrambi i casi ma fortunatamente nulla di particolarmente prezioso portato via.

    L’occasione si presta per sollecitare ancora una volta a dare risalto alle suddette vicende, nella convinzione che l’informazione sia la migliore forma di prevenzione.

    La Questura di Brescia, come sempre, invita la cittadinanza a chiamare il 113 ogni qualvolta si sospetti dell’identità di chi si dovesse presentare alla porta della propria abitazione o di chi si dovesse avvicinare in strada.

     

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome