Salò, si dimettono due assessori. Commissariamento sempre più vicino

    0

    A Salò ora la giunta di centrodestra rischia grosso. Lunedì, infatti, si sono dimessi due assessori: il titolare dello Sport Sergio Vassallo e – a sorpresa – quello dell’Urbanistica Gabriele Cominotti, che era stato nominato soltanto ad agosto in seguito a un rimpasto di giunta. La mossa segue di poche settimane quella con cui alcuni consiglieri avevano deciso di uscire dai gruppi di maggioranza per aderire al misto, mettendo di fatto sotto scacco il sindaco Barbara Botti. Ora, infatti, la maggioranza può contare soltanto su nove-dieci voti, a fronte degli undici-dodici delle opposizioni. Insomma: l’ipotesi del commissariamento appare sempre più realistica.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. DELL\’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SALO\’ DEGLI ULTIMI TRENT\’ANNI SALVEREI SOLTANTO DUE NOMI: MARCHIORO E MONGIELLO, SU TUTTO IL RESTO E\’ MEGLIO STRENDERE UN VELO PIETOSO…. BASTEREBBE PENSARE ALLE ULTIME BEVUTE ALLA FONTE…. CHE SCHIFO!

    LEAVE A REPLY