Scambiano le etichette per rubare i vestiti: arrestati (un vecchio metodo, ma non funziona…)

    0

    Dopo l’alluminio nella borsa per schermare i prodotti rubati ed evitare gli allarmi, i taccheggiatori hanno scelto nuovo metodo, ben più semplice, ma non sempre efficace. Martedì pomeriggio, infatti, duue napoletani – un 33enne ed un 26enne – hanno fatto la spesa all’interno del centro commerciale “Le Rondinelle” di Roncadelle e per non pagare tutto il dovuto hanno alterato le etichette riportanti il prezzo e la tipologia dei prodotti. La cosa non è passata inosservata agli addetti alla vigilanza che hanno allertato i Carabinieri di Roncadelle. Questi, giunti sul posto, hanno bloccato i due e li hanno arrestati per truffa in concorso.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY