Scambiano le etichette per rubare i vestiti: arrestati (un vecchio metodo, ma non funziona…)

    0

    Dopo l’alluminio nella borsa per schermare i prodotti rubati ed evitare gli allarmi, i taccheggiatori hanno scelto nuovo metodo, ben più semplice, ma non sempre efficace. Martedì pomeriggio, infatti, duue napoletani – un 33enne ed un 26enne – hanno fatto la spesa all’interno del centro commerciale “Le Rondinelle” di Roncadelle e per non pagare tutto il dovuto hanno alterato le etichette riportanti il prezzo e la tipologia dei prodotti. La cosa non è passata inosservata agli addetti alla vigilanza che hanno allertato i Carabinieri di Roncadelle. Questi, giunti sul posto, hanno bloccato i due e li hanno arrestati per truffa in concorso.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome