Presidio Lav contro il circo Nando Orfei

    0

    Torna il circo a Brescia, e puntuale torna anche la protesta della Lega Anti Vivisezione. Iniziata due settimane fa con una raccolta firme, la protesta prosegue stasera e si trasferisce all’esterno del circo nell’apposita area di San Polo, dove gli organizzatori della Lav faranno un sit-in pacifico per informare coloro i quali parteciperanno allo spettacolo di tutte le crudeltà alle quali, secondo gli attivisti, sono sottoposti gli animali.

    La Lav da tempo sostiene che i circhi dovrebbero abbandonare gli spettacoli con gli animali e diventare tutti circhi contemporanei, con le sole esibizioni di uomini e donne. Tra l’altro l’associazione critica anche lo Stato italiano che finanzia le famiglie circensi (circa 100) seppur abbiano alle spalle condanne per maltrattamento di animali.

    Di seguito il comunicato che chiama a raccolta gli attivisti:
    Dopo 22 anni il circo Nando Orfei torna a Brescia con tutto il suo carico di animali schiavi e prigionieri. Sinceramente non ne sentivamo la mancanza e perciò la sera del debutto saremo lì a dire NO al circo con animali.

    Distribuiremo i nuovi volantini che svelano la realtà del circo con animali (prigionia continua, sofferenza, continui trasporti da un posto all’altro, il documento degli psicologi che spiega come il circo sia diseducativo per i bambini perchè insegna che il più forte ha sempre la meglio e domina e i i finanziamenti pubblici che ammontano complessivamente a 6 milioni di euro all’anno).

    Regaliamo un’ora del nostro tempo per aiutare i poveri animali in prigione a vita.

    L’iniziativa si inserisce nella campagna LAV "Vogliamo un circo umano" cominciata da poco col nuovo materiale e le nuove petizioni per raccolta firme. Noi di Brescia abbiamo presentato al Comune la proposta di delibera che limiterebbe fortemente l’attendamento nel nostro territorio del circo con animali, la risposta è stata positiva e la proposta è in esame.

    Altre città l’hanno già approvata, speriamo che questo sia l’ultimo circo con animali che attenda a Brescia.

    L’orario del presidio è dalle 20 alle 21. Più saremo e meglio sarà!

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY