Stelle di Natale, boom di vendite. Ma state attenti…

    0

    In questi giorni, anche nella Leonessa, è boom di acquisti di stelle di Natale. Ma non tutti sanno che il bel fiore rosso – come il vischio, l’agrifoglio e il pungitopo – può portare anche qualche problema. La pianta infatti può causare eritema, prurito o bruciore agli occhi al semplice contatto con la pelle, ma anche nausea, vomito e diarrea se ingerita. Un pericolo sottovalutato da molti, tanto che al pronto soccorso non mancano le richieste di intervento da parte di donne poco accorte o bambini. In caso di intossicazione, con prurito e arrossamenti, i medici suggeriscono di posizionare la zona sotto l’acqua corrente per alcuni minuti per proteggerla poi con un panno asciutto, per poi rivolgersi a un medico o al pronto soccorso. E’ importante, inoltre, evitare di somministrare all’intossicato rimedi casalinghi (come il latte) o di indurgli il vomito.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY