Palazzolo, la polemica è tutta sui manifesti

    0

    La polemica, a Palazzolo, si sposta sui manifesti. Perché curiosamente il sindaco (e assessore provinciale) Alessandro Sala ha deciso di rispondere alle critiche dell’opposizione con le affissioni murati. Nel mirino del Pd, nelle scorse settimane, erano finiti i soldi del Distretto urbano per il commercio, speri – secondo l’accusa – con troppa leggerezza. Ma la replica di Sala non ha tardato ad arrivare. Ed è stata dura. “Siete bugiardi”, si legge. E subito dopo: “Ad oggi, in pubblicità e marketing non sono ancora stati erogati o spesi né soldi pubblici né comunali né regionali. In secondo luogo, la scelta dei professionisti non è stata casuale, bensì rivolta ad un’azienda leader in Provincia nel settore della comunicazione. Ogni atto e procedura è depositato negli uffici comunali e pubblicato sul sito del Comune”. Parole nette, che dimostrano soprattutto una cosa. La comunicazione in politica sta assumendo un peso sempre più rilevante.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY