Strade come un “gruviera”, la Loggia corre ai ripari

    0

    Come bsnews.it sta denunciando da giorni, le strade bresciane sono piene zeppe di buche, dislivelli, gigantesche pozzanghere d’acqua. Una situazione generata dal gelo e dal maltempo delle scorse settimane ma che ha reso molti tratti d’asfalto davvero pericolosi. La buona notizia è che a Brescia la Loggia è pronta ad intervenire. “Le segnalazioni” scrive infatti l’assessore ai lavori pubblici Mario Labolani sul suo sito web “sono arrivate dai cittadini ma ancora prima di riceverle abbiamo messo in azione sei squadre di intervento nel percorso cittadino. In questo momento a causa del manto stradale ancora bagnato gli operatori stanno facendo lavori palliativi per consentire ai cittadini di muoversi senza rischi e con minor disagi possibili”. Si tratta insomma di una misura tampone che per lo meno metterà una pezza alle arterie principali (in totale le strade comunali sono lunghe ben 600 chilometri”). “Appena il tempo lo consentirà” conclude Labolani “provvederemo a sistemazione definitiva dei manti gruvierati”.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Capisco che si debba partire dalle arterie principali, ma mi auguro che le sei squadre dell\’assessore prima o poi facciano un salto anche nei quartieri dove ci sono strade che fanno paura

    2. VAI LABO!!! DOPO IL LABO-NATALE ORA PERO\’ VOGLIAMO IL LABO-OPERAIO. TI VOGLIAMO VEDERE CON CARRIOLA, PALA E ASFALTO MENTRE COPRI LE BUCHE!!!!

    3. Labolani ha lavorato bene de è per questo che lo voto sul sondaggio!!!! Ma, domanda a BSNEWS, a quando un sondaggio anche sui presidenti delle Circoscrizioni??? Alcuni lavorano..altri……

    4. Non sono il Luca 77! Io ho chiamato alla mia Circoscrizione di riferimento (la Centro) e il giorno dopo avevano fatto già chiudere la buca davanti a casa. Grazie Assessore e grazie ovviamente anche agli uffici della Circoscrizione!

    5. Credo si debbano ringraziare coloro che come l\’assessore Labolani tutti i giorni lavorano sul territorio. Io ho chiesto di sistemare la buca al presidente Bonardi e dopo poco la sua impiegata mi ha chiamato e mi ha informato che sarebbero usciti gli operai. Io non ci credevo, ma nel pomeriggio stesso sono arrivati e hanno chiuso il buco. Grazie!

    6. @Luca77
      luca ci faresti un favore indicandoci quali sono le strade, saai la città di Brescia è enorme e le segnalazioni dei cittadini per noi sono un grande aiuto per poter intervenire tempestivamente.
      Un caro saluto
      mario labolani

    7. @Luca77
      luca ci faresti un favore indicandoci quali sono le strade, la città di Brescia è enorme e le segnalazioni dei cittadini per noi sono un grande aiuto per poter intervenire tempestivamente.
      Un caro saluto
      mario labolani

    8. Chiamate la vostra circoscrizione di riferimento e vedrete che che ogni sagnalazione verrà presa in considerazione.Certo è che il tempo di queste settimane non aiuta….

    9. Mi rendo conto che il Comune si sta muovendo e che alcune strade non sono di sua competenza… Ma Labolani non può fare pressioni sulla Provincia perché sistemino le strade di loro competenza????? La ex statale 11 sembra un campo minato!!!!!!!!!!!!!!

    10. Chiedo scusa se rispondo solo ora ma leggo solo adesso le parole dell\’assessore Labolani. Innanzitutto lo ringrazio per l\’attenzione, cosa che mi ha sorpreso davvero positivamente. Così come ringrazio bsnews.it per l\’opportunità che mi sta dando di dialogare direttamente con un autorevole esponente dell\’amministrazione comunale. Tornando ai fatti e alle buche, mi permetto si segnalare i disagi che riscontro nel mio tragitto verso il lavoro: VIA TRENTO, nel tratto tra Via Oberdan e via Zadei è messa molto male (anche prima della neve, per la verità); buche ci sono anche in via Altopiano d\’Asiago ma soprattutto in VIA CANTORE, proprio sulla curva così che è impossibile non finirci dentro (e lasciarci mezze sospensioni). Se fosse possibile coprirla sarebbe una buona cosa. Grazie mille per l\’attenzione e buon lavoro!

    LEAVE A REPLY