Trovato il cadavere di uno dei due rom fuggiti giovedì sera

    0

    E’ stato trovato senza vita il corpo di uno dei due fratelli slavi scomparsi giovedì sera in fuga dai Carabinieri (leggi qui). Il cadavere è stato individuato da un elicottero dei Vigili del Fuoco che questa mattina ha ripreso le ricerche nella zona del depuratore di Roncadelle. I due fratelli Stojkovic, Paolo 31 anni, e Marco 27 la vigilia di Natale erano fuggiti ai militari di Capriolo a bordo di un’auto sospetta e segnalata al 112. L’inseguimento era proseguito fino a Castegnato. Finiti contro un pilone, i due (più un terzo uomo, di cui non si sa nulla) si erano buttati tra i campi e avevano cercato di attraversare una roggia ingrossata dalla pioggia. Uno ce l’aveva fatta, gli altri due no. Di loro si sono perse le tracce e il passare del tempo faceva temere il peggio. Stamane, come detto, il ritrovamento del primo corpo. Ora si cerca il fratello, ma le possibilità di ritrovarlo in vita sembrano minime.  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY