Villa Alba riaprirà dopo sei anni di silenzio

0
Villa Alba di Gardone Riviera
Villa Alba di Gardone Riviera

106mila euro dal fondo di rotazione regionale. Sono i soldi che consentiranno al Comune di Gardone Riviera di riaprire Villa Alba, chiusa da sei anni, dal terremoto del 2004.

Solo il 25% dei 106mila euro è a fondo perduto, la parte rimanente va’ restituita senza interessi in 10 anni. E’ già qualcosa, a maggior ragione se si pensa che la prima asta per la vendita della Stalla, annessa alla villa, è andata deserta (la base d’asta era di 1 milione e 200mila euro, che verrà ridotta a poco più di un milione nella seconda chiamata per la quale si sta predisponendo il bando).

La vicenda parte da molto lontano, da prima del terremoto, quando il Comune si impegnò con la società affittuaria dello storico immobile, la Saceccav di Desio, ad eseguire le opere di messa anorma dell’edificio: centrale termica, impienti elettrici, ristorante con annesse cucine.

Quanto altro tempo passerà ora?

Comments

comments

LEAVE A REPLY