Apre “Buonissimo”: una scommessa per il centro

    0

    3mila metri quadrati interamente dedicati al gusto, con una attenzione particolare al made in Brescia. Apre i battenti oggi, penultimo giorno dell’anno, il nuovo punto dell’eccellenza enogastronomica ricavato nei locali di corso Mameli 23, di proprietà del comune di Brescia.

    Una scommessa. Quella di ridare vita a un corso un po’ in sofferenza negli ultimi anni, quella di portare una grande distribuzione di qualità in centro a Brescia. Quella di battere la crisi che non c’è solamente nei beni superflui ma anche nell’alimentare. Il Gruppo Martini di Rovereto ha colto in pieno la sfida e ha scelto Brescia per la nascita del terzo "Buonissimo. L’arcipelago del gusto" dopo i primi due a Rovereto e San Benedetto del Tronto. Una formula che funziona, ma la zona scelta per il negozio nella città è, indubbiamente, un po’ particolare. Il sindaco Paroli, ieri in visita al negozio in anteprima, parla chiaramente di un edificio scippato agli extracomunitari che stanno monopolizzando il commercio nella via. 

    Con quali armi il Gruppo Martini gioca la sfida? Con la qualità, innanzitutto. Quella dei prodotti, con quattro piani dedicati a macelleria, forneria, frutta e verdura, pesce, formaggio, enoteca e birreria; quella degli spazi, con una libreria-caffetteria, con i divanetti dove riposare; quella dei corsi che verranno organizzati, corsi di cucina, di degustazione, incontri letterari e di intrattenimento; quella infine dell’attenzione al locale, con prodotti della filiera corta e con la scelta di avvalersi di personale (35 addetti) interamente bresciano. 

    L’orario di apertura sarà dalle 8.30 alle 19.30, anche la domenica (chiuso solo il lunedì pomeriggio). 

    In bocca al lupo!
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. CERTO SIAMO RIDOTTI MALE….!!!! PER MANTENERE LA BRESCIANITA\’ DOBBIAMO \"SCIPPARE\" I NEGOZI AGLI EXTRA. CHI IMMAGINAVA QUESTO SFACELO? GRAZIE CORSINI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    2. l’ho visitato oggi in occasione della fiera di S. Faustino..non abito a Brescia.. l’ho trovato bello, elegante e con prodotti di qualità..
      ci voleva una formula nuova.. complimenti e in bocca al lupo.

    LEAVE A REPLY