Per i bambini malati un Natale di Giochi Preziosi

    0

    Anche quest’anno grazie alla generosità e disponibilità di Giochi Preziosi è stato possibile regalare tanti giocattoli, in occasione delle feste di S. Lucia e del S. Natale, ai bambini ricoverati presso i reparti di Pediatria degli Ospedali di Desenzano, Gavardo e Manerbio, allietando così la loro permanenza in Ospedale.

    Con questo gesto Giochi Preziosi ha dato un importante contributo al progetto, ormai da tempo avviato dall’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda, mirato all’umanizzazione del ricovero dei piccoli pazienti in Ospedale che si è tradotto anche quest’anno in numerosi, piccoli e grandi, gesti quotidiani.

    Infatti, accanto a questa iniziativa che caratterizza le festività natalizie, nel corso dell’anno 2010, sono stati rinnovati il menu estivo ed invernale con l’introduzione di nuove preparazioni in linea con le indicazioni di una corretta alimentazione che tenga però conto anche delle esigenze nutrizionali dei piccoli degenti ed è continuata l’importante collaborazione con le Associazioni di volontariato ABIO e AVULSS che rappresentano un supporto fondamentale per i bambini e le loro famiglie grazie alle attività proposte sempre mirate alla riduzione del trauma da ricovero e per una permanenza serena in Ospedale.

    Anche l’assistenza sanitaria è stata ulteriormente qualificata con l’attivazione a Gavardo della Patologia Neonatale di II livello, che garantisce assistenza ai bambini nati prematuri fino alla 32^ settimana di gestazione, e la presenza della guardia pediatrica H24 che, per tutte le 24 ore della giornata, garantisce le visite di Pronto Soccorso e le attività assistenziali del reparto.

    A Desenzano procedono regolarmente i lavori di adeguamento strutturale che permetteranno, nella primavera del prossimo anno, l’apertura della Patologia Neonatale di III livello che consentirà il trattamento dei nati anche prima della 32^ settimana di gestazione, o con peso inferiore ai 1500 grammi, o che presentano una grave insufficienza respiratoria, evitando così delicati trasferimenti in altre strutture.

    I tre Reparti di Pediatria e Neonatologia contano complessivamente 53 posti letto attivi (25 a Desenzano, 11 a Gavardo e 17 a Manerbio) e hanno registrato, al 30 novembre, 2.473 ricoveri (731 a Desenzano, 721 a Gavardo e 1.021 a Manerbio).

    Insieme a “Giochi preziosi”, sono tanti gli amici di questi piccoli pazienti, a partire da Metalmark di Orzinuovi e Artsana di Como che con i loro doni hanno allietato i bambini ricoverati in Pediatria a Manerbio mentre il 6 gennaio in Pediatria a Desenzano arriverà la Befana grazie ai volontari della Croce Bianca di Brescia.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY