Altro patto fra comuni: stamane la firma

    0

    Unione degli antichi borghi. Questo il nome scelto per l’unione di comuni che i sindaci di 5 paesi della Valle Camonica sigleranno stamattina.

    Breno fungerà da capofila (sindaco Sandro Farisoglio), gli altri sono Bienno (Aldo Pini), Malegno (Alessandro Domenighini) Niardo (Carlo Sacristani) e Prestine (Franco Monchieri). 

    Solo pochi mesi fa è stata siglata la "Civiltà delle pietre", unione dei comuni di Capo di Ponte, Losine, Cerveno, Ono S. Pietro e Braone, ed ora il nuovo organismo. C’è poco da fare, in tempi di ristrettezze economiche ogni risparmio è da realizzare, e così ecco la seconda unione dei comuni in valle. Unione che però non convince tutti: quali saranno i servizi gestiti in comunità? Quale la progettualità del nuovo organismo (per ora solo una struttura "vuota")?

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome