Amate le discoteche e la buona tavola? Ecco alcune proposte per questa sera

    0

    Se siete amanti della discoteca e se siete ancora alla ricerca di un’idea per passare capodanno, ecco alcune proposte. Buon divertimento!

    Il Papero e Fragole, via Orzinuovi 18/21 Brescia, propone il pacchetto cena+festa a 85 euro (75 per chi ha prenotato entro Natale). Il menù comprende antipasti caldi e freddi, lasagnetta bianca dorata ai porcini, casoncelli artigianali con Bagoss e scaglie di tartufo nero. Si chiude con dolce della tradizione e torta di fine anno. La serata completa costa 85 euro in poi. Locale aperto per chi non cena dalle 23 in poi. Il dopocena prevede animazione, karaoke, dj set e balli di gruppo fino all’alba.

    Al Fura di Lonato, locale che ha appena compiuto 15 anni, ci si fa in due per i accontentare i propri clienti. Così, grazie all’esperienza del resident Denis M e all’energia dell’art director Christian Luzzardi, si passa in una sola notte dalla house più happy e divertente alla musica italiana… Al mixer c’è Nicola Zilioli, alla voce Fede Samba. C’è anche il rischio di vincere 1.000 euro e diventare, almeno per una notte, Paperon de Paperoni…

    Dopo qualche giorno di chiusura per problemi tecnici, è riaperto alla grande il Circus di Brescia che propone scatenate performance in consolle con dj e voci storiche idi questo club, ovvero Jacopo & Space. L’ingresso ha un prezzo molto ragionevole (25-30 euro). Ai quattro angoli del locale, dominano lampadari turchesi realizzati da artigiani di Murano che sono vere opere d’arte applicata. I lampadari sono rinchiusi in teche in cristallo e fanno da contraltare a tende di luce che illuminano in locale. L’impianto audio è stato rinnovato e anche quest’anno non mancheranno videoproiezioni e video show.

    Al Bobadilla di Dalmine Bg, il tema del capodanno è Studio 54. Visto l’arredamento retrò del club, senz’altro è un abbinamento vincente quello tra Bobadilla e Studio 54. Il club di Dalmine, infatti, ha quasi 40 anni di storia… ed è anche uno spazio in cui la cucina è curatissima, uno vero dinner & dance. Ma veniamo al programma della serata, che inizia alle 20 e finisce all’alba, alle 6. Si comincia con la Live Performance dei FUNK UP HILL, che proporranno soprattutto musica anni ’80, e si prosegue con i I grandi successi selezionati dai dj del club.

    Per chi vuole passare un Capodanno 2011 in maniera diversa, magari divertendosi ma non con i ritmi sincopati della dance, al Dandy di Mantova si esibisce un artista talentuoso e di gran carisma come Daniele Carta Mantiglia. Protagonista dell’opera popolare "Giulietta e Romeo" di Riccardo Cocciante e Pasquale Panella, si è fatto notare anche come John Darling nel Musical Peter Pan.

    Si cena a prezzi modici (il che non compromette la qualità) oppure si mangia la pizza. Poi si ascolta una cover band infine ci si scatena in pista con la musica a 360 gradi di Dj Batman. Il programma dell’Hangar 73 (Orio al Serio, Bg) è questo ed è davvero piacevole. Ingresso libero con cons. facoltativa riservato ai soci Aics: il costo della tessera è 5 euro e dà diritto all’ingresso e ad una consumazione. Chi ha già la tessera entra gratis per tutto l’anno.

    Sempre fuori provincia (ma di poco e infatti il locale è amatissimo dai bresciani), il capodanno del Nikita di Grumello (Bg). Qui arriva uno dei più bravi vocalist d’Italia, Mirkolino. Dalla riviera Romagnola al Veneto, dalla Toscana al sud, fa ballare il Bepaese con costanza. Una fisionomia senza età, al contrario di quanto sembrerebbe non ha più 20 anni dunque ha maturato una certa esperienza sul campo. Sul suo Facebook fa una sorta di reality in cui non racconta solo le sue serate ma anche le sue passioni e quello che gli passa per la testa. Dall’interesse per la musica di Jamiroquai o altre rock band, oppure punti di vista su fiere, eventi, tutto quello che gli può accadere in una giornata tradizionale o fuori dagli schemi… 

    Infine alla Zangola di Madonna di Campiglio, la meta di montagna più amata dai bresciani, suona Sergio Mauri, che con la sua easy house scatenata è in grado di far muovere chiunque. I Feel In The Air", il suo nuovo singolo è contenuto in Los Cuarenta Winter 20011, una compilation davvero importante ed è al top delle chart italiane e non. Mauri è uno dei dj producer italiani in maggiore ascesa in ambito fashion. Sergio Mauri è sempre simpatico, sempre sorridente. E dietro al mixer propone una easy house piena di energia, proprio quello che ci vuole per dare una bella carica ai club più chic.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY