Il corpo non si trova

    0

    Niente da fare. E’ passata ormai una settimana dalla scomparsa del rom che assieme al fratello Marko è fuggito a piedi alla pattuglia dei carabinieri che lo stava braccando (leggi la news: clicca sul link).

    Mentre il cadavere di Marko, 27anni, è stato trovato in un canale nei pressi di Azzano Mella, quello di Paolo Stojanovic non si trova. Ieri vigili del fuoco e i sommozzatori hanno scandagliato lo stesso canale nei pressi del fiume Mella, ma le ricerche sono state vane. Da oggi la squadra che è al lavoro si sposterà più a nord, verso Castegnato, dove il rom è entrato nell’acqua gelida per far perdere le sue tracce.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome