A Brescia le auto sono troppe: siamo settimi in Italia

    0

    A Brescia le auto sono troppe. Ma a dirlo, stavolta, non è l’uomo della strada. Bensì la ricerca recentemente diffusa da Euromobility, che indica per la Leonessa un indice di motorizzazione attorno al 65 per cento. Un dato in continua crescita e tra i più alti d’Italia. Secondo l’indagine, infatti, a battere Brescia sono – in ordine decrescente – soltanto Latina (che supera abbondantemente il 70 per cento), L’Aquila, Catania, Potenza, Perugia e Campobasso. Mentre città come Firenze e Milano viaggiano almeno dieci punti sotto la nostra provincia. La media nazionale è attorno al 60 per cento. Ma ancora più clamoroso è il confronto con l’Europa, dove la media è soltanto del 46. Numeri che devono far riflettere tutti, a partire dalle Ferrovie e dal mondo politico, anche se i numeri diffusi contrastano con quelli sul trasporto pubblico e via dicendo, che assegnano alla Leonessa le posizioni migliori.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY