Paura sul Garda: otto scosse in soli 40 giorni

    0

    C’è apprensione, sul Garda, per per l’intensa attività sismica che i sismografi stanno registrando nelle ultime settimane. E poco importa che si tratti di terremoti molto profondi, che non danno segni in superficie, perché la preoccupazione – in chi ricorda quanto accaduto nel 2004 – è grande. Le ultime scosse si sono verificate il 29, e una – con magnitudo 2.8 gradi – ha avuto il proprio epicentro proprio nelle vicinanze di Gardone Riviera. Ma nell’ultimo periodo i colpi non sono mancati, tanto che da fine novembre sono state rilevate ben otto scosse con magnitudo oscillanti fra 1.5 e 2.5. Normale amministrazione in una delle zone geologiche più calde d’Italia. Ma la paura resta.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY