Tentato furto di cucina: tre marocchini arrestati a Palazzolo (quando si dice rubare per fame…)

    0
    Bsnews whatsapp

    Probabilmente hanno pensato bene che rubare una cucina era meglio che comperarla i tre marocchini (un 33enne di Palazzolo sull’Oglio, un 33 ed un 35enne di Chiari, tutti regolari sul territorio italiano) arrestati nel corso della notte da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chiari con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione.

    Erano le 23.30 di ieri 2 gennaio, quando la pattuglia, impegnata in un servizio di controllo del territorio per la prevenzione di reati contro il patrimonio, nel transitare avanti ad un’abitazione di Roccafranca, occupata da un ghanese, al momento assente, hanno notato che la basculante del garage era sollevata e che all’interno del locale vi erano dei movimenti sospetti. I militari hanno controllato cosa stava accadendo ed hanno colto con le mani nel sacco i tre stranieri mentre stavano “prelevando” una cucina componibile ancora imballata.

    I tre, condotti in caserma, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI