Troppi atti vandalici: a Rovato palestra vietata agli studenti per due settimane

    0

    Vetri rotti, porte e maniglie rovinate, servizi igienici distrutti, distruzione della controsoffittatura, postazioni antincendio sfasciate, apertura degli estintori, forzatura degli armadietti, rottura dei lucchetti e manomissione dell’impianto di riscaldamento. La palestra del Comune di Rovato, negli ultimi mesi, è stata oggetto di ripetute azioni vandaliche, spesso in concomitanza con l’utilizzo della stessa da parte degli alunni dell’Iis Lorenzo Gigli. Per questo, il Comune, ha deciso di adottare una singolare contromisura. Sospendendone l’utilizzo alla scuola per due settimane, fino al 27 gennaio, ma non alle associazioni sportive che già se ne servono. La “punizione” è stata decisa dall’assessore allo Sport Matteo Verzelletti, che – con una lettera al dirigente scolastico Salvatore Alibrandi – ha richiamato l’attenzione della scuola sul problema e invitandola “ad adottare tutte le misure atte ad impedire il ripetersi di analoghi comportamenti da parte degli studenti”.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY