Tanti fuorilegge, solo 7 le multe

    0
    Bsnews whatsapp

    Un modo per battere la concorrenza anticipando tutti sul tempo. Un modo scorretto, però.

    Come anticipato ieri (leggi la news: clicca sul link) sono molti i commercianti in città che a dispetto della legge regionale che obbliga a rispettare le tempistiche per i saldi di fine stagione stanno già svendendo. Cosa sta facendo il comune per tutelare chi la legge la rispetta? La polizia commerciale sta compiendo verifiche e controlli a tappeto, dicono il videsindaco Rolfi e l’assessore al Commercio e al Marketing Margaroli, ma certo non è facile cogliere in castagna i trasgressori. Già, perché non tutti applicano gli sconti alla luce del sole (esponendo cartellini con il doppio prezzo, attirando i clienti con scritte sulle vetrine), molti negozianti fanno gli sconti solo al momento di incassare, tagliando del 30% o più il prezzo sull’etichetta, e anticipando solo a voce lo sconto al cliente. Questi commercianti sono difficili da scovare, ma se la polizia rileva l’irregolarità la multa è piuttosto salata: 1.000 euro. Solo 7 finora le contravvenzioni staccate in città, una percentuale bassissima sul totale di 1.300 esercizi del solo centro storico.

    La data ufficiale della partenza dei saldi, ricordiamolo, è dopodomani, 6 gennaio. Rivedremo il centro affollato?

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. CERTAMENTE IL CENTRO SARA\’ AFFOLLATO! LA CITTA\’ E\’ PIENA DI \"GONZI\" CHE FAVORISCONO QUESTA \"MODA\" DI FARSI FREGARE CON I SALDI…. PREGO, SI ACCOMODINO!!!!!

    RISPONDI